Youtube verso Backstage: un vero social network

backstage

 

Google, dopo l’indiscusso flop del suo social, pare stia progettando un nuovo piano per fare il suo “secondo” ingresso nei social network grazie a Youtube (cui ho già dedicato un articolo relativo alle migliori strategie di marketing).

Sta per nascere Backstage

Lo stesso VentureBeat assicura che entro la fine dell’anno Google inserirà una nuova funzione all’interno di Youtube, nominata Backstage, che permetterà agli utenti di pubblicare sui loro canali foto, link, post, video e sondaggi. Naturalmente all’inizio queste novità saranno rese accessibili solo ad un limitato gruppo di utenti, fra i più popolari.

Il piano di Google è di avvicinarsi considerevolmente al sistema di Facebook, ma non del tutto. Mentre Facebook ha aggiunto di recente dei cambiamenti relativi alla condivisione di video, Google intende migliorare l’interazione fra i suoi utenti, prendendo spunto da alcune peculiarità del social di Zuckerberg.

Le novità

Il canale personale che conosciamo oggi si trasformerà in un profilo che mostrerà in primo piano le condivisioni più recenti, un po’ come accade sulle home di social ormai affermati come Twitter e Facebook. Quindi anche su Backstage potremo vedere i contenuti degli utenti con cui siamo collegati secondo un ordine temporale; sarà inoltre realizzato un migliore sistema di notifiche col quale saranno annunciati gli aggiornamenti dei profili che seguiamo.

Il cosiddetto “dietro le quinte” consentirà agli Youtuber di avere un rapporto più stretto coi loro seguaci. Questi, infatti, avranno finalmente la possibilità di pubblicare foto e video, o rispondere a dei sondaggi, insomma interagire più largamente, sia per browser, che via app. Soltanto gli utenti iscritti al canale potranno, infine, avere accesso a contenuti esclusivi.

Anche se lo scopo è fare in modo che gli utenti rimangano sempre più a lungo sulla piattaforma Youtube, Google intende comunque continuare ad autorizzare la condivisione di video anche sugli altri social. Il servizio non sarà stravolto, ma Backstage consentirà di sviluppare un canale di comunicazione privilegiato, e non più unidirezionale, tra YouTuber e seguaci, grazie a specifiche funzionalità, tipiche dei maggiori social network.

Articolo di Alessia Vecchione

One thought on “Youtube verso Backstage: un vero social network

  1. Finora sono sempre rimasto un consumatore passivo di contenuti sulla piattaforma; ma con queste novità potrei decidere di seguire effettivamente dei canali… o anche di aprirne uno mio 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *