Non sottovalutare Google Plus per il tuo business

 

Google Plus: il social mancato?

Per moltissimi utenti, Google Plus apparentemente rappresenta la maggiore delusione tra i social media. In tanti speravano di poterlo utilizzare come le altre piattaforme, e lo stesso Google ha cercato di aggiornarne le funzioni in modo da avvicinarlo un po’ al concetto di Facebook,  ma invano. Il social non è mai riuscito a spopolare, G+ non offre granchè in realtà ai privati e a chi vuole usarlo per passare il tempo o fare amicizia… ma alle aziende sì, offre tanto!

Google Plus per le aziende

Google+ infatti offre l’opportunità di connettersi con una comunità di clienti e appassionati del tuo settore. Molto importante è che, a differenza di altre reti, il social ha un impatto significativo sulla SEO e sul volume del traffico di ricerca.

Le pagine di Google Plus per le imprese sono ora gestite attraverso Google My Business, una piattaforma che aiuta potenziali clienti a trovare e a connettersi con la tua azienda. Google My Business utilizza gli strumenti di SearchMaps e Google Plus per rendere la tua attività più visibile nei risultati di ricerca locali. Ad esempio, se effettuo la ricerca su Google: “caffè a Napoli,” le pagine di Google Plus sono in cima alla mia ricerca con tutte le informazioni di cui ho bisogno:

ricerca google

Insomma, se stai sperando di rendere la tua azienda più visibile (e facile da localizzare geograficamente) Google ti ha consegnato gli strumenti necessari su un piatto d’argento.

Oltre a Google Plus, disponete di tantissime altre risorse messe a disposizione da Google come  le Community, YouTube, Google Maps, Gmail, Hangout, AdWords, tutto allo scopo di aiutare a massimizzare la tua strategia di marketing.

Google Plus per le imprese

Si inizia da QUI! Crea il tuo account e fai in modo che la tua attività sia ricercabile da chiunque.

Aprendo questo tuo account di Google My Business ti sarai accorto che vi trovi già collegata una Pagina Google+. Ma è una Pagina Google+ Business o una Pagina Google+ Local? Le nuove pagine G+ create automaticamente partendo da Google My Business, sono sempre Google Plus Local. La loro caratteristica principale è che queste sono direttamente collegate con la sede fisica della tua attività commerciale. La pagina Local include, infatti, l’indirizzo e la mappa della sede, gli orari di apertura e chiusura, il numero di telefono e il sito web.  E ti dà inoltre la possibilità di fare le stesse cose che ti consentivano di fare le normali pagine di Google Plus: organizzare le cerchie, fare e partecipare agli Hangouts, condividere post come link o foto.

Come scegliere il tipo di Pagina da creare?

Google ci dà 3 opzioni: Vetrina (per ristoranti, negozi, ecc.), Area coperta dal servizio (idraulico, taxi, pizza a domicilio, commercialista,…) e Marca (prodotto, squadra sportiva, causa,…).

google

Devi realizzare una Pagina Google+ Local se appartieni al tipo di attività legata alle prime due (“Vetrina” e “Area coperta dal servizio”).

Creerai invece una Pagina Google+ Business se appartieni alla categoria “Marca”.