Quali saranno i Social Trend del 2017?

 

Nell’anno appena trascorso le 5 novità elencate qui sotto hanno già fatto capolino nelle nostre vite e nei social media che utilizziamo quotidianamente… ma diamo uno sguardo alle loro possibili evoluzioni nel 2017:

1 Sempre più Video Live

Come abbiamo già visto in un precedente articolo, in quest’ultimo periodo hanno avuto molto risalto app e piattaforme che danno la possibilità di registrare e condividere dei brevi video in diretta. Snapchat, poi Facebook Live e presto anche Twitter: i video in diretta sono già molto in voga tra gli utenti più giovani, e tra non molto si diffonderanno anche tra i brand.

Non basta più condividere delle foto, ciò che si può riuscire ad ottenere adesso è offrire agli utenti una vera e propria esperienza da vivere. I live di Snapchat, di Facebook, le storie di Instagram, sempre più social network ormai si orientano in questa direzione.

Per ora è impossibile modificare i video prima del caricamento e ciò potrebbe creare qualche problema, ma in tal modo si garantisce la genuinità del contenuto che gli utenti guardano.

2 Il mobile in testa

Nel 2016 gli utenti che si sono collegati ad internet soprattutto da Iphone e smartphone sono stati oltre i 2 miliardi e le cifre non fanno che salire. Si tratta di un dato che non si può ignorare e che va analizzato per le presenti e future strategie di marketing: è diventato infatti importantissimo creare dei siti responsive, bisogna sviluppare dei contenuti ottimizzati per le fruizioni da mobile, barattando a volte la qualità dei contenuti stessi con la loro ottimizzazione (ad esempio gli ultimi video in 4K dovranno per forza di cose diventare più leggeri ed essere compressi).

Gli investimenti nelle app mobili cresceranno sempre di più, e porteranno ad un notevole aumento delle conversioni rispetto alle “vecchie” piattaforme web.

3 Social-Market?

Il 2017 sarà probabilmente l’anno delle vendite sui social. Tutti, dalle grandi alle piccole imprese, ma anche i privati, potranno utilizzare i social media per vendere i loro prodotti e costruire dei contatti commerciali. Facebook è stato il primo ad attrezzarsi, e sta già iniziando a proporre il suo Marketplace per dare la possibilità agli utenti di comprare e vendere oggetti. Al momento la novità però è in fase di sperimentazione ed è attiva solo negli USA, nel Regno Unito e in Australia. Non ci sorprenderemmo se anche altri social network seguissero l’esempio!

4 I Bot

Il Social Media Marketing è ormai condizionato dall’automatismo e dai bot. Il potenziale è davvero incredibile e Facebook su Messenger si è già mosso… ma è plausibile che anche altre piattaforme come Snapchat non rimarranno ferme. I bot sono molto utili alle aziende che vogliono comunicare con i propri clienti in tempo reale, dando in maniera automatica delle informazioni di valore e interesse: le banche, i giornali, tutti i tipi di attività potranno avere dei vantaggi dai bot su Messenger. Il trend pare si stia diffondendo già ora e presto nessuno vorrà rinunciarci, un po’ come avverrà anche con la realtà virtuale.

5 La realtà virtuale

Questo tipo di tecnologia prevede dei costi ancora troppo alti, ma ci aspettiamo che nel prossimo futuro sarà al centro di impieghi sempre crescenti. Il fine è quello di mostrare al meglio e dare la possibilità di provare i propri prodotti, offrendo una migliore user experience, e non solo.